24/11/2020

Appalti pubblici


Segnalazione Anac a Governo e Parlamento: Inserimento attività smaltimento in discarica nell’ambito di appalto lavori unitamente al trasporto e coordinamento delle disposizioni con le previsioni della normativa di rango primario

Con la delibera n. 962 de 11 novembre 2020 l’Autorità ha approvato l’atto di segnalazione n.9/2020 concernete la disciplina degli oneri di conferimento in discarica nell’ambito di un appalto di lavori e la disciplina dei sistemi telematici di affidamento dei contratti di forniture e servizi.
Più precisamente l’Autorità ha segnalato, con riferimento alla prima questione trattata, l’opportunità di inserire le attività di smaltimento in discarica nell’ambito delle lavorazioni oggetto dell’appalto, unitamente alle attività di trasporto dei rifiuti medesimi, contrariamente a quanto previsto nella bozza di Regolamento unico di cui all’articolo 216, comma 27-octies del Codice dei contratti pubblici; con riferimento alla seconda tematica trattata, l’opportunità di coordinare le disposizioni del predetto Regolamento con le previsioni della normativa di rango primario e segnatamente con gli articoli 29, 44, 80 e 213 del decreto legislativo n. 50/2016.

Vai all’Atto di Segnalazione